Seguici su

In Evidenza

3 Luglio 2019

Inaugurazione chiesa di San Silvestro

L’Aquila, 3 luglio 2019 – A dieci anni dal sisma del 2009, dopo tre anni esatti di intenso lavoro, L’Aquila (ri)scopre la stupefacente armonia delle forme, dei decori e della luce della Chiesa di San Silvestro, una delle più importanti nella cinta muraria della città. Elevata su una breve scalinata che campeggia l’omonima piazza, protagonista dello spazio completato da palazzo Farinosi Branconi e palazzo Branconio, la Chiesa mostra oggi la sua imponente struttura ed i suoi preziosi interni, sottoposti dal Segretariato Regionale MiBAC per l’Abruzzo a complessi interventi di consolidamento e restauro.

 

Un’inaugurazione tra le più attese per un monumento che custodisce, a scandire la sua importante storia, capolavori come gli affreschi attribuiti al Maestro di Beffi nell’inconfondibile abside maggiore, e quelli di Francesco da Montereale nelle edicole in controfacciata, o le opere racchiuse nello scrigno barocco della Cappella Branconio, a partire dalla nota copia della Visitazione dipinta da Raffaello Sanzio (l’originale dell’opera, commissionata all’artista dall’amico Giovanni Battista Branconio, fu trafugata dagli spagnoli ed è oggi conservata al Museo del Prado di Madrid).

 

San Silvestro ha subito ingenti danni dal terremoto di dieci anni fa, che ha provocato parziali cedimenti sul prospetto laterale, profonde fessurazioni della facciata con l’attivazione di un meccanismo di ribaltamento, importanti lesioni nella torre campanaria e nell’area absidale. Il complesso intervento di consolidamento e restauro è stato diretto dall’arch. Augusto Ciciotti, preceduto dall’arch. Marcello Marchetti, mentre responsabile del restauro storico artistico è stata la dottoressa Biancamaria Colasacco (Soprintendenza ABAP L’Aquila); il RUP dei lavori, l’architetto Panfilo Porziella (Soprintendenza ABAP Abruzzo), si è avvalso del Direttore Operativo geom. Giuseppe Scarsella (Soprintendenza ABAP L’Aquila) e del geom. Riccardo Carosa, come responsabile della sicurezza. Ad eseguire i lavori l’ATI guidata dall’Impresa Edile Gaspari Gabriele s.r.l. di Ascoli Piceno e L’Officina – Consorzio restauro e conservazione opere d’arte di Roma.

 

La Chiesa tornerà poi alla sua primaria funzione domenica 7 luglio, alle ore 18,00, con una solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dall’arcivescovo dell’Aquila, Cardinale Giuseppe Petrocchi, concelebrata dai sacerdoti della Diocesi, con la partecipazione della Cappella Musicale di San Silvestro, guidata dal maestro Luciano Bologna.

 

San Silvestro si mostra, nuovamente, oggi nella sua elegante imponenza, scrigno di tesori d’arte che testimoniano la sua storia ricca e mutevole; con la Chiesa si riconsegna anche un luogo di cultura, inserito in un contesto urbano del centro storico che sta tornando ad una sua scandita quotidianità. E le istituzioni culturali della città già scelgono la magnificenza di questo monumento come suggestivo scenario delle loro proposte – spettacoli, concerti, incontri – per rendere ancora vive le sue pietre.

 

Inaugurazione chiesa di San Silvestro

3 July 2019

L’Aquila, 3 luglio 2019 – A dieci anni dal sisma del 2009, dopo tre anni esatti di intenso lavoro, L’Aquila (ri)scopre la stupefacente armonia delle forme, dei decori e della luce della Chiesa di San Silvestro, una delle più importanti nella cinta muraria della città.

Inaugurazione chiesa di San Silvestro

3 July 2019

L’Aquila, 3 luglio 2019 – A dieci anni dal sisma del 2009, dopo tre anni esatti di intenso lavoro, L’Aquila (ri)scopre la stupefacente armonia delle forme, dei decori e della luce della Chiesa di San Silvestro, una delle più importanti nella cinta muraria della città.

 

Intervento a cura del Segretariato Regionale MiBAC per l’Abruzzo
Finanziamento complessivo lordo € 6.700.000,00 (CIPE 135/2012)
Avvio dei lavori 6 luglio 2016
RUP arch. Panfilo Porziella
Direttore dei lavori arch. Marcello Marchetti, poi arch. Augusto Ciciotti
Responsabile del restauro storico artistico dott. Biancamaria Colasacco
Direttore operativo Geom. Giuseppe Scarsella
Responsabile della sicurezza Geom. Riccardo Carosa
Lavori eseguiti da ATI guidata dall’Impresa Edile Gaspari Gabriele s.r.l. di Ascoli Piceno e L’Officina – Consorzio restauro e conservazione opere d’arte di Roma

Altri Articoli

In Evidenza 30 Luglio 2021

Il rientro nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio delle opere dedicate a Celestino V, restaurate grazie alla donazione dell’Associazione Panta Rei

Tornano al loro posto nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio, dopo l’intervento di restauro, tre tele dedicate alla vita di Papa Celestino V.

In Evidenza 29 Luglio 2021

APPROVATA DAL CIPESS LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DEGLI INTERVENTI PER IL RECUPERO DEL PATRIMONIO CULTURALE NEI TERRITORI COLPITI DAL SISMA DEL 2009

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile (CIPESS), nella seduta che

In Evidenza 27 Luglio 2021

AVVISO > Pubblicazione graduatorie definitive e comunicazioni sulle prove di idoneità

Procedura selettiva per il reclutamento di cinquecento unità di personale non dirigenziale con profilo professionale di “Operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza”, appartenente alla seconda area funzionale, fascia retributiva F1, a tempo pieno ed indeterminato – Avviso Mibact pubblicato in G.

In Evidenza 21 Luglio 2021

Ciao, Veronica

Instancabile e sempre col sorriso, se ne è andata oggi la collega Veronica De Vecchis.

torna all'inizio del contenuto