Seguici su

In Evidenza

18 Novembre 2020

Emergenza Covid-19 | Come contattare il personale in smart-working

Vista l’Ordinanza della Presidenza della Regione Abruzzo n. 102 del 16/11/2020, recante “Ulteriori misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”, che stabilisce – secondo l’art.3 del DPCM 3 novembre 2020 – che l’Abruzzo sia area rossa, ossia area caratterizzata da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto, il Segretario Regionale ha disposto di far svolgere in via esclusiva le attività lavorative del personale di questa Amministrazione in modalità di lavoro agile.

Pertanto, chi necessiti di comunicare con il Segretariato Regionale o di ricevere informazioni, può contattare il numero 0862 446148.
Per particolari casi di necessità e per garantire l’avanzamento dei processi lavorativi in corso, il personale può essere contattato per fissare un appuntamento tramite posta elettronica (elenco degli indirizzi email dei singoli servizi).

Le presenti disposizioni partono dal 18 novembre 2020 e dureranno fino al 3 dicembre 2020, salvo diverso provvedimento. Sono fatte salve inoltre eventuali modifiche determinate dalla sopravvenienza di successive previsioni normative e regolamentari, nazionali e/o regionali, di direttive o circolari del Dipartimento della Funzione Pubblica o di circolari di questa stessa Amministrazione.


                                    

Emergenza Covid-19 | Come contattare il personale in smart-working

Altri Articoli

In Evidenza 14 Maggio 2024

01 | DENTRO IL RESTAURO

Da cappella familiare a gloria cittadina.

In Evidenza 9 Maggio 2024

L’Aquila – DENTRO IL RESTAURO

Tre monumenti, tre luoghi centrali nel quotidiano dell’Aquila, tre diversi percorsi di restauro che – oltre la

In Evidenza 8 Marzo 2024

Dopo il restauro, riapre l’antica Chiesa di San Benedetto Abate a San Benedetto in Perillis

Completati gli ultimi adempimenti amministrativi, l’intervento di consolidamento e restauro di San Benedetto Abate a San Benedetto in Perillis (L’Aquila) è concluso e la Chiesa potrà essere riconsegnata a breve alla parrocchia e alla collettività tutta.

torna all'inizio del contenuto