Seguici su

In Evidenza

5 Novembre 2020

MAXXI L’AQUILA: RINVIATA L’APERTURA

MAXXI L’AQUILA: RINVIATA L’ APERTURA PREVISTA IL PROSSIMO 6 NOVEMBRE NEL RISPETTO DELLE DIRETTIVE DEL DPCM 3 NOVEMBRE 2020 PER CONTENERE IL CONTAGIO DA COVID-19

 

Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI: “Il museo è pronto e appena sarà possibile apriremo MAXXI L’Aquila“ Pierluigi Biondi, Sindaco dell’Aquila: “Presto celebreremo questa istituzione che è già parte integrante del tessuto culturale del territorio”

 

Nel rispetto delle disposizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020 (Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale) che sospende le mostre e i servizi di apertura dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura fino al 3 dicembre 2020, la Fondazione MAXXI comunica che anche l’apertura di MAXXI L’Aquila, prevista per il prossimo 6 novembre, è rimandata.

 

Dice Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI: “Eravamo pronti a tagliare il nastro di questo nuovo museo. Tra il primo e il secondo lockdown ci siamo impegnati al massimo con i tecnici, i restauratori, gli architetti, gli storici dell’arte, i curatori del MiBACT e del MAXXI, gli artisti – Elisabetta Benassi, Daniela De Lorenzo, Alberto Garutti, Nunzio, Anastasia Potemkina, Stefano Cerio, Paolo Pellegrin e lo studio del maestro Ettore Spalletti – per aprire MAXXI L’Aquila alla città e a tutti i suoi visitatori. Eravamo pronti ad animare il museo e renderlo protagonista della rinascita di questa meravigliosa città, che da subito ha risposto con entusiamo: le visite del 6, 7 e 8 novembre erano soldout. Adesso però è necessario comportarsi da cittadini responsabili, augurandoci di poter riprogrammare l’apertura di MAXXI L’Aquila il prima possibile” .

 

“Alla luce delle restrizioni contenute nell’ultimo DPCM – dice il Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi – è inevitabile, e doveroso pur disponendo di alternative virtuali, rimandare l’appuntamento tanto atteso, non solo all’Aquila, e che, al momento giusto, assumerà un significato ancora più intenso e segno inequivocabile di quanto la cultura sia necessaria alla socialità, all’economia e alla crescita dei territori. Anche per la nostra comunità che esprime la candidatura a Capitale Italiana della cultura per il 2022. Al museo MAXXI, al suo Presidente e ai suoi collaboratori, pertanto, diciamo arrivederci, certi che presto celebreremo nel migliore dei modi un’istituzione che è già parte integrante del tessuto culturale del capoluogo d’Abruzzo”.

 

Nel frattempo, l’offerta culturale del MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo (che da domani sarà chiuso anche a Roma) continua con incontri, approfondimenti, talk sui canali social del museo, su www.maxxi.art e www.maxxilaquila.art.

MAXXI L’AQUILA: RINVIATA L’APERTURA

5 November 2020

MAXXI L’AQUILA: RINVIATA L’APERTURA

Altri Articoli

In Evidenza 12 Febbraio 2021

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE “LA CIVITELLA” > PRECISAZIONI SULLA RIMANDATA RIAPERTURA AL PUBBLICO

Chieti, 11 febbraio 2021 – Nel constatare che, purtroppo, l’opinione pubblica riceve a volte delle inf

In Evidenza 17 Gennaio 2021

AVVISO > GRADUATORIE DELLA SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI 500 OPERATORI C.V.A.

Si informano tutti gli interessati, come già comunicato in precedenza, che il termine di pubblicazione delle gradu

In Evidenza 6 Gennaio 2021

Il saluto del Segretario Regionale ad interim Stefano D’Amico

Il nuovo anno si apre con un cambio di vertice al Segretariato Regionale MIBACT per l’Abruzzo.

torna all'inizio del contenuto