Seguici su

In Evidenza

22 Maggio 2023

ITALIA MUSEI DA SCOPRIRE

Martedì 23 maggio 2023, ore 17
Chiesa Grande del Complesso Monumentale di San Michele a Ripa Grande, Roma
Presentazione della nuova collana editoriale
a cura della Direzione Generale Musei

Una raccolta di volumi che, percorrendo il territorio italiano da nord a sud, apre le porte dei Musei statali. Sarà presentata domani a Roma la nuova collana ITALIA – MUSEI DA SCOPRIRE, a cura della Direzione Generale Musei del Ministero della Cultura, edita da L’Erma di Bretschneider.

L’appuntamento è alle ore 17, presso la Chiesa Grande del Complesso Monumentale di San Michele a Ripa Grande a Roma, ed una delle prime 4 guide stampate è quella dedicata all’ABRUZZO, curata da Federica Zalabra.


Il portale d’accesso dell’Abbazia di San Clemente a Casauria, le cui formelle figurate riempiono a tutta pagina la copertina del volume, è un invito ad entrare nella nostra regione, per conoscere le tante preziose testimonianze della storia antica e di quella più recente. Una lunga storia custodita nei 17 luoghi di cultura gestiti dalla Direzione Regionale Musei, che tra Abbazie, Aree archeologiche, Chiese, Musei e Case-Museo, si fanno memoria viva e da scoprire.

176 pagine, suddivise in 7 percorsi tematici e non solo geografici, che compongono una multiforme esperienza per il visitatore, oltre i più noti circuiti turistici e carica di altrettanta bellezza, sapienza e preziosità.

ITALIA MUSEI DA SCOPRIRE

Altri Articoli

In Evidenza 14 Maggio 2024

01 | DENTRO IL RESTAURO

Da cappella familiare a gloria cittadina.

In Evidenza 9 Maggio 2024

L’Aquila – DENTRO IL RESTAURO

Tre monumenti, tre luoghi centrali nel quotidiano dell’Aquila, tre diversi percorsi di restauro che – oltre la

In Evidenza 8 Marzo 2024

Dopo il restauro, riapre l’antica Chiesa di San Benedetto Abate a San Benedetto in Perillis

Completati gli ultimi adempimenti amministrativi, l’intervento di consolidamento e restauro di San Benedetto Abate a San Benedetto in Perillis (L’Aquila) è concluso e la Chiesa potrà essere riconsegnata a breve alla parrocchia e alla collettività tutta.

torna all'inizio del contenuto